16 gennaio 2017

Ringraziamento Barber Shop

Per un fotografo alcuni accessori sono indispensabili, tra questi le cinghie che usiamo per sorreggere le macchine durante un servizio.

Un professionista porta mediamente trai 5 e i 6 kg di attrezzatura sulle spalle per tutta la durata di un servizio (8/12 ore), capite che avere quindi una cinghia che li sorregge in modo ergonomico non è un vezzo estetico, ma un’esigenza per evitare problemi alla schiena.

Per la scorsa stagione io e Serena abbiamo scelto di utilizzare un nuovo prodotto targato Barber Shop.

Cambiare cinghie non è facile, per anni avevo utilizzato un modello americano di cinghie in tela e nylon che davano un ottimo confort, ma non permettevano di traspirare. Una volta provate le Barber Shop ho però capito che il vantaggio nell’usare il prodotto italiano era notevole: più stabili, più ergonomiche e non intrecciandosi sul petto non ti lasciano con la camicia bagnata.

Le ho utilizzate senza problemi per tutta la stagione, mi hanno accompagnato nei servizi di Londra e New York e più di una volta mi hanno salvato le macchine grazie al loro doppio sistema di aggancio! Capita spesso infatti che si sganci una macchina e nella fretta non si riagganci, il doppio strap permette di non far cadere la Nikon a terra.

Purtroppo però poco prima dell’ultimo servizio il rivetto che le unisce si è schiantato. Fortunatamente non ci sono stati danni per le macchine, ma ho subito chiamato l’azienda per chiedere la riparazione. Devo dire che sono stati molto disponibili e professionali, hanno subito coordinato la strategia per mandarmi il prodotto sostitutivo e parallelamente organizzare il rientro di quello danneggiato (sia le mie che quelle di Serena che non erano difettate). 

Vorrei ringraziare la Sig.ra Camilla e la Sig.ra Elisabetta per essersi fattivamente attivate nel fornirci assistenza oltre che per l’inaspettato omaggio che ha accompagnato le nostre cinghie.

Possiamo quindi consigliare a chi ci segue questo bel prodotto Italiano anche perché è sempre più raro trovare aziende che ti rispondano in caso di problemi.

 

 

Google+ Comments

You might also like