12 marzo 2018

I migliori fotografi italiani a Orvieto

Un’altra straordinaria notte ad Orvieto

Tornare a sfidare i migliori fotografi italiani non è stato facile. Ripetersi e vincere per il secondo anno di fila ancora meno.
 
Anche quest’anno da Orvieto torniamo con il sorriso di chi vede riconosciuto il valore del proprio lavoro e con l’orgoglio di avere due dei nostri sul podio più alto dei professionisti.
 
Abbiamo spedito i nostri lavori e sottoposto al severo cospetto di una giuria internazionale formata da professionisti ed addetti ai lavori. Questo il risultato finale:
 
Alessandro Colle 
 
– Gold/Silver/Bronze Award quindi una tripletta nella categoria Advertising
 
 
– Silver Award nella categoria Nature
 
Ci sono molte persone che devo ringraziare per questo successo. 
Per il premio nell’adv sicuramente Daphne che ci ha rinnovato la sua fiducia per fotografare la nuova collezione, poi Paola Bruno di Perfect Party straordinaria coordinatrice del set e incredibile location manager. Potete vedere il servizio completo a questo link .
Un grazie o meglio un merci anche ai ragazzi della fondazione Arkad di Seravezza set del nostro shooting gentilissimi e disponibili. 
 
Per il premio della categoria nature, che se non erro è il primo premio nella lunga storia del FIOF vinto con un drone, devo ringraziare sicuramente Fabrizio Pacini della flyciack che in un anno di consigli mi ha permesso di creare scatti aerei di una certa qualità e che era con me durante quel volo sulla foresta in Trentino.
Ma la dedica di questo premio va a mia moglie e alla sua famosa frase: “hai finito di giocare con quei cosi? (droni ndr)”
 
Massimo Santi 
 
– Gold Awards nella categoria Nature
 
Dedico il mio premio nella categoria nature/landscape a Roberta che mi ha sempre sostenuto, incoraggiato e condiviso nel mio lavoro. Lei era al mio fianco anche la sera dello scatto per la foto vincente, con tanta pazienza.

Google+ Comments

You might also like