15 aprile 2015

Matrimonio a Tellaro

La cosa che mi ha più colpito di questo matrimonio è stata una poesia che Magrette e Jouan hanno scelto per accompagnare il loro rito. L’ ho cercata e dice così:Il più bello dei mari

è quello che non navigammo.
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti.
E quello
che vorrei dirti di più bello
non te l’ho ancora detto.

Nazim Hikmet

In fondo cos’è l’amore se non la voglia di dirsi ancora qualcosa, se non un immenso mare in cui perdersi? Forse anche per questo i nostri sposi hanno scelto un luogo di mare per celebrare il loro matrimonio, Tellaro. Tellaro è un piccolo borgo a pochi chilometri da Lerici e spesso è il set di molti miei scatti post matrimonio, ma stavolta è stata la location del primo matrimonio di questo 2015. Era il 3 gennaio, in una giornata fredda e plumbea con un cielo incerto che regalava raggi di sole e velature improvvise. Un cielo particolare per un matrimonio particolare, Jouan infatti è spagnolo mentre Magrette è Indonesiana, si sono conosciuti nel paese di lei dove lui si trovava per lavoro, poi il destino li ha portati in Italia e qui han deciso di coronare il loro sogno d’amore con un matrimonio, un matrimonio a Tellaro, fino a pochi anni fa un piccolo borgo di pescatori, oggi una location esclusiva per le vacanze. La stupenda cornice del Golfo dei Poeti ha fatto da sfondo a questo matrimonio cominciato con la preparazione di lei in un esclusivo Resort a Montemarcello (una frazione panoramica di Ameglia) e poi il trasferimento negli stretti borghi di Tellaro fino all’oratorio in Selaà. Qui si sono uniti in matrimonio con un toccantissimo rito evangelico e con una cerimonia civile. Non abbiamo dedicato molto tempo agli scatti, un veloce tour del paese perchè preferivano dedicare il tempo ai loro ospiti e alla loro festa, in modo discreto senza immagini che la raccontassero. Ma in fondo è stato molto facile ritrarli con i loro occhi che brillavano di amore, con lei che aveva un abito perfetto anche se non l’aveva mai provato prima (preso su Internet) e con lui che non smetteva mai di naufragare nel dolce sorriso di lei.

no images were found

Google+ Comments

Nessun commento
You might also like