13 marzo 2015

10 consigli per sposarsi alle 5 terre

Le 5 terre sono una location ricca di angoli suggestivi per le fotografie di un matrimonio, un palcoscenico unico dove gli sposi possono realizzare immagini indimenticabili delle loro nozze.

matrimonio a manarola
wedding manarola

Da un punto di vista fotografico non sono però una location facile, specialmente se ci si affida a un fotografo che si trovi a scattare lì per la prima volta. Ho cercato di riassumere in 10 punti i consigli che credo siano fondamentali per chi si accinge a voler realizzare nel levante ligure le sue foto del giorno più bello. Sposarsi alle 5 terre può essere fantastico per il vostro servizio, vediamo però qualche trucco:

  • Scegliete un professionista che conosca il territorio. Le 5 terre sono un posto con particolari caratteristiche sia logistiche che fotografiche, quindi per avere un risultato ottimale è necessario conoscere sia i paesi che le ore migliori in cui andare nei vari luoghi. In poche parole è meglio non improvvisare.
  • Pianificazione. La luce delle 5 terre è molto diversa a seconda delle stagioni, pianificate bene gli orari per essere nel posto giusto con la luce giusta.

    wedding 5 terre
    matrimonio 5 terre
  • Scarpe. Muoversi alle 5 terre è abbastanza impegnativo, se proprio non sapete rinunciare al tacco 12 affiancategli un paio di comode ballerine o di all stars. Siamo sempre più abituati alla sposa con un tocco di pazzia anche nelle cerimonie più eleganti. Per l’uomo è consigliabile una scarpa con suola in gomma.
  • Logistica. Difficilmente un matrimonio viene fatto tutto nello stesso villaggio, passare da un paese all’altro è possibile in tre modi, via terra, via treno e via barca. La coppia di sposi che arriva in barca al suo matrimonio è sicuramente affascinante e permette al fotografo di realizzare suggestivi scatti dal mare. Personalmente ho anche spostato gli sposi sul treno ed è molto divertente vedere i turisti giapponesi accalcarsi per fotografare la sposa. La soluzione strada invece è la più scomoda perchè impone lunghe risalite per tornare dal mare al parcheggio.
  • Quale terra? Le due più visitate sono sicuramente Riomaggiore e Manarola, anche se la romantica strada che le unisce (la “Via dell’amore”) è attualmente inagibile. Peccato perchè gli scenari a picco sul mare erano perfette location per gli scatti. Al momento i posti migliori per sfruttare per Manarola sono la via principale e la Piazza degli Uccelli Morti. Da qui si possono fare foto con il paese sullo sfondo. Per Riomaggiore è imprescindibile uno scatto dalla scogliera. Corniglia è ottima per sfruttare la terrazza e la spiaggetta, ma da un punto di vista fotografico è quella che offre un minor numero di spunti. Se invece volete scenari ampi e viste suggestive potete orientarvi su Vernazza, con la sua chiesa a picco sul mare e il suo porticciolo. Monterosso che invece è la più grande è consigliabile per scatti nel borgo antico, recentemente ristrutturato dopo l’alluvione o per ambientare una corsa sulla spiaggia.
  • Orari. Sicuramente tutti immaginano le 5 terre con una luce calda del tramonto, in effetti è anche l’orario migliore per scattare. Il sole tramonta sul mare e i suoi ultimi raggi arrivano a illuminare il paese che si colore con una magica atmosfera. Sono interessanti anche le foto notturne fatte in notturna con le luci dei piccoli ristoranti della marina sugli sfondi. Sono da evitare le ore centrali della giornata perché creano contrasti troppo forti tra le ombre e le luci.
  • La stagione migliore. Se cercate un tramonto spettacolare come sfondo del vostro matrimonio alle 5 terre scegliete l’autunno. Nessun altro paese offre colori belli come ottobre, vedrete il cielo colorarsi di un rosso forte e acceso.
  • E’ obbligatoria la cravatta per lo sposo? Siete in un paese di pescatori, potete osare con un vestito meno ingessato. Sarebbe decisamente stonato un vestito lungo o un mezzo tait.

    matrimonio Riomaggiore
    matrimonio alle 5 terre rimoaggiore
  • Trash the dress. E’ il servizio che viene realizzato qualche giorno dopo il matrimonio. Può essere una soluzione molto valida per avere delle foto in una location impegnativa come questa. Potete scegliere un posto diverso per la vostra cerimonia e chiedere al vostro fotografo di farvi degli scatti qui nei giorni successivi. Questo vi darà maggiore libertà di movimento e complicherà meno la vita dei vostri ospiti.
  • Tempo per le fotografie. Per ottenere il massimo da una location come questa può essere utile avere un po’ di tempo da spendere per le fotografie. Se volete quindi dedicare poco tempo alle vostre foto forse esistono location più comode per avere una maggior varietà di scatti. Ma se volete dedicare almeno un paio d’ore alle immagini resterete stupiti.

Se ti è piaciuto il nostro articolo chiedici un preventivo cliccando qui

Google+ Comments

You might also like