31 luglio 2018

Matrimonio in barca

Ho avuto l’onore di fotografare sposi a oltre 3000 metri di quota e sotto il mare, in location da sogno tra le colline toscane o sulle rive del lago di Como, ma mai prima d adesso avevo fotografato un matrimonio su una barca.

 
L’idea è venuta a Sabrina, l’eclettica wedding planner di Diva events by Imagination Factory
 
Per questo abbiamo deciso di organizzare un servizio sulla barca Amata ormeggiata nel porto di San Vincenzo.
 
Una location decisamente insolita per un servizio di matrimonio.
 
Un matrimonio in barca per celebrare un sentimento grande e profondo, anche se purtroppo il mare avverso non ci ha permesso di uscire dal porto.
 
La sposa ha deciso di prepararsi all’interno delle ampie cabine della barca, parallelamente allo sposo che si trovava in una stanza poco distante.
 
L’amata è una location perfetta per un matrimonio intimo, la perfetta cornice di una romantica fuga d’amore.  Splendida per un elopement, ovvero una cerimonia di nozze estemporanea in una location insolita ed esclusiva come una fuga a las vegas o in un isola.
 
Con un barca come questa e possibile sposarsi nel suggestivo Golfo di Baratti o all’Isola d’Elba, regalando ai proprio ospiti suggestioni che difficilmente dimenticheranno.
 
Credits
 
La sposa e lo sposo indossavano abiti dell’atelier Le spose di Mori
 
Trucco e Capelli sono stati curati da Vizi & Style
 
La sposa indossava gioielli di Nerobrillante
 
I fiori sono stati curati da Luciana Venanzoni
 
Sopra le nostre teste come sempre volava Flyciack

Google+ Comments

You might also like