8 febbraio 2017

Alessandro Colle – Qualified Italian Photographer

Qualche anno fa con un amico visitai per la prima volta la manifestazione Orvieto Fotografia, conobbi allora per la prima volta la qualifica QIP ovvero Qualified Italian Photographer. Questa certificazione viene rilasciata a quei fotografi che presentano un lavoro di 12 fotografie su uno specifico tema Nudo, Matrimonio, Paesaggio e superano una votazione di 5 giudici.

 
Mi raccontavano allora come di un traguardo particolarmente difficile da raggiungere poichè ogni anno solo pochissimi professionisti venivano insigniti di questo attestato.
 
Ho sentito di molti colleghi che hanno partecipato per diversi anni di seguito migliorando il proprio lavoro prima di raggiungere l’obiettivo. 
Come mi fu detto qualche tempo fa il QIP è un punto di arrivo, perché è il punto di arrivo di un processo di miglioramento e di messa in discussione della propria fotografia.
Credo di aver messo in discussione le mie foto ogni singolo giorno e per ogni singolo lavoro che ho fatto, sono sempre convinto che si potesse fare qualcosa di più o qualcosa di meglio e forse grazie a questa mia continua revisione critica che al mio primo tentativo ho conseguito il QIP con verdetto unanime 5 su 5. 
 
Ringrazio i giudici che hanno apprezzato il mio lavoro e il Presidente Di Benedetto che ha firmato il verbale, adesso la sfida e continuare in questo percorso magari puntando al QEP.

Google+ Comments