30 luglio 2015

Wedding in Venice

Wedding in Venice

Quando si immagina una città romantica si pensa a Venezia, con la sua magia fatta di calli e di basiliche, con gli echi lontani dei fasti settecenteschi e lo sfarzo del carnevale. Quando Serena e Vladimir mi hanno chiesto di trovare una location per delle foto indimenticabili del loro matrimonio ho subito pensato al capoluogo veneto.

La magia di un wedding in Venice inizia da una gondola, tra le acque lente della laguna si può passare lentamente tra i canali tra un silenzio irreale e trovarsi all’improvviso davanti alla meraviglia di Canal Grande. Tra il ponte della Libertà e San Marco si apre infatti una miriade di scorci come il Ponte di Rialto o lo spettacolo dei palazzi patrizi che costeggiano il canale.

 

Ma è quando scende la notte che le fotografie di un wedding in Venice  diventano magia, con scorci che mescolano il blu del cielo al dorato delle luci, che si stia scattando al Ponte dei Sospiri o nella Piazza San Marco ci creano delle immagini senza tempo, una coppia di sposi con lo sfondo di Venezia non è solo una fotografia di quel matrimonio, ma è qualcosa di più qualcosa che trascende la coppia specifica e diventa una fotografia che raffigura l’immagine romantica del nostro Paese.

Fotografare un matrimonio a Venezia non è mai semplice, richiede conoscenza del territorio e dei movimenti della luce nella città, è facile trovarsi all’ombra o al sole nel giro di pochi minuti. Tecnicamente è anche impegnativa la parte di scatti in notturna, l’ora blu è durata circa 40 minuti e ha richiesto una grande coordinazione per disporre le lampade e allo stesso tempo calcolare la luce sia per le foto che per il video. Questi risultati si possono ottenere solo se il team che gestisce il matrimonio è affiatato ed abituato a lavorare insieme. Per foto come queste può bastare un errore anche piccolo per compromettere le foto più suggestive dell’intero servizio.

Per questo servizio è stato fondamentale l’aiuto di un team di collaboratori ed amici senza il quale non avremmo potuto muoverci velocemente per la città.

Un particolare grazie va a:

-Gloria Bacicalupi, la nostra make up artist

-Croci infaticabile autista

-Claudia uomo d’ordine della squadra

-Mimmo (Bingo) promosso sul campo tecnico delle luci

-Serena che ha curato la post produzione

-Damiano che ha curato il video a breve in uscita

 

 

Google+ Comments

You might also like