Honeymoon Capri 37

Honeymoon a Capri

Quando ho pensato a questo servizio avevo il serio dubbio di aver pensato troppo in grande.

La coppia di Sposi mi han chiesto cosa immaginassi e io dissi: “bhe il massimo sarebbe un motoscafo tu che arrivi con un bello scafo in legno…”

Ecco dire queste cose a Sabrina è come dar fuoco alla nitroglicerina, mi chiama e mi dice ho trovato un Riva.

Per chi non lo sapesse un motoscafo Riva è un pezzo di storia della nautica italiana, un oggetto degli anni 60 con un look pazzesco che raffigura il meglio del made in Italy acquatico.

Ma come ho più volte detto, il fotografo di matrimonio deve essere in primis un esperto di problem solving, perchè il destino è sempre in agguato.

Usciamo dal porto di Capri a piena potenza, dietro di noi le case colorate, le scie di schiuma dei motori, tutto come in un film degli anni 60 e mentre Sabrina e Francesco sembravano dei divi di Hollywood ecco il destino..

Stavolta ha preso forma di motore e proprio mentre viriamo il nostro scafo si corica da un lato imbarcando in pieno un’onda che mi lava gli sposi.

Ecco quelli sono i momenti in cui vorresti mollare tutto, ma devi reagire e immaginarti un altro scenario.

Fortunatamente i miei sposi avevano un cambio e siamo riusciti a raccontare ugualmente le scogliere di Capri. Anche se sulla via del ritorno una seconda onda ci ha lavati.

Per il secondo set abbiamo invece deciso di rimanere all’asciutto (di acqua ne avevamo presa abbastanza) e puntiamo su un classico il taxi rosso di capri.

Questa auto ha una storia eccezionale, modello pensato per trasportare il Presidente della Repubblica è un modello che conta solo 2 esemplari. Uno è quello che abbiamo utilizzato noi mentre l’altro è di proprietà della famiglia Agnelli.

E’ elaborata sulla base di una Fiat 1500  “President” ad opera di Francis Lombardi e deriva dalla famosa berlina 1500/1800/2100 dei primi anni ’60. E’ nota per essere stata utilizzata in molti film ambientati sulla celebre isola.

Il suo rosso fiammante ha creato un’atmosfera perfetta per contrastare i vestiti bianchi dei nostri soggetti.

Per questo servizio ho cercato uno stile più modaiolo, ho lasciato da parte il reportage per cercare un punto di vista più vicino al lifestyle.  Un profondo grazie ai miei due mecenati che mi aiutano a creare immagini, Sabri e Fra. Buona Visione

Tags:
,